/Cultura popolare

Mosaici del Corpus Domini: arte sacra contemporanea a Bologna

La parrocchia del Corpus Domini, in zona fossolo a Bologna, viene eretta nel 1975. L'idea è quella di realizzare una chiesa riconoscibile al primo sguardo e  che risponda a determinati canoni estetici. I mosaici di Rupnik qui custoditi hanno una superficie di circa 250 mq. L'opera è fra le più interessanti realizzazioni d'arte sacra contemporanea, [...]

By | aprile 15th, 2018|Attualità, Blog, Cultura popolare|0 Comments

Conferenze di Bononia Docet: Storie e Segreti del Territorio

Storia dell'arte campanaria bolognese Sapete quando furono costruite le prime campane della storia? Quali funzioni hanno avuto le campane durante i secoli? Che cos'è il doppio alla bolognese? A queste e a molte altre domande troveremo risposta domenica 11 nella conferenza organizzata dall'associazione Bononia Docet. Dalle 15.00 alle 15.45 il Gruppo Campanari Padre Stanislao Mattei [...]

By | marzo 10th, 2018|Attualità, Blog, Cultura popolare, Goliardia|0 Comments

Chi erano i Barbari?

Chi furono in realtà i Barbari? Conoscete l'origine di questo termine entrato nel linguaggio  comune? La parola Barbaro (dal latino barbărus e dal greco βάρβαρος) trova il suo etimo in "bar-bar": così si identificava il linguaggio incomprensibile degli stranieri. Il Barbaro era colui che mostrava difficoltà di articolazione della parola e della pronuncia.¹ Dunque qualsiasi [...]

By | gennaio 13th, 2018|Blog, Cultura popolare, Pillole di storia|0 Comments

La Befana: tradizione agreste

L'Epifania significa apparizione, manifestazione della divinit๠nel mondo cristiano a indica la venuta dei Magi in visita a Betlemme. Ma la tradizione è molto più antica e di origine pagana. Col solstizio d'inverno e il "Sol Invictus" si celebrava il trionfo della luce sulle tenebre, con la Befana l'arrivo delle giornate via via sempre più [...]

By | gennaio 6th, 2018|Blog, Cultura popolare|0 Comments

Buon anno: tradizione o superstizione?

A Bologna e in alcune località della nostra regione c'era una precisa tradizione riguardante il primo giorno dell'anno. I bambini andavano di casa in casa a suonare i campanelli per augurare buon anno, in cambio ricevevano qualche soldino. La filastrocca da recitare era questa: "A sån vgnó a dèr al bån chepdân, ch'a canpéssi zänt [...]

By | gennaio 1st, 2018|Blog, Cultura popolare|1 Comment

L’Amleto bolognese: èser vîv, ó èser môrt?

Tutti conoscono la famosa tragedia Seicentesca shakespeariana di Amleto, principe di Danimarca. «Essere o non essere, questo è il problema» e fin qua, nulla di nuovo. Ma avete mai provato a immaginare come si sarebbe espresso nel suo celebre monologo se fosse stato bolognese? Là, ai piedi della Garisenda, col teschio in mano, avvolto nella [...]

By | novembre 10th, 2017|Blog, Cultura popolare|2 Comments

Lumi di Marzo, l’antico rito dei falò propiziatori nelle nostre campagne

Un'antica tradizione del contado emiliano-romagnolo vede protagonista il fuoco. Tradizionalmente nell'arco di giorni compresi fra il 26 febbraio e il 3 di marzo, nelle campagne della nostra regione si organizzavano fuochi chiamati Lòm a Mêrz. I Lumi a Marzo simboleggiano la luce che rende fertili i campi dopo il lungo e rigido inverno. Un rituale [...]

By | marzo 2nd, 2017|Cultura popolare|0 Comments