/Blog

Testuggine azzannatrice a Bologna

Il ritrovamento non è un caso isolato. Purtroppo questi esemplari, rappresentano un problema per la sopravvivenza della tartaruga delle nostre zone e per la biodiversità. Inoltre sono un pericolo per l'uomo poichè lontano dall'acqua diventano aggressive, in grado di sferrare potenti morsi attraverso veloci movimenti del collo. Questo "scatto" ricorda quello dei serpenti, per questo [...]

By | 2018-12-29T13:12:51+01:00 29 Dicembre 2018|Blog|0 Comments

Strage ferroviaria di San Lazzaro del 1915

20 morti e 80 feriti. Questo il bilancio della tragedia avvenuta presso la stazione di San Lazzaro di Savena  in provincia di Bologna. Siamo nel 1915 ed è la notte del 27 dicembre. Una fitta nebbia avvolge come un manto la pianura infreddolita dalla morsa del gelido inverno.  Al Casello 7 di San Lazzaro l’oscurità [...]

By | 2018-12-27T19:35:34+01:00 27 Dicembre 2018|Blog, Pillole di storia|0 Comments

Lettera aperta all’Accademia della Crusca

Lettera aperta Di Elisa Barbari Commendatore hc SVQFO Alla Spettabile Accademia della Crusca Bologna, 26.11.2018 Vi scrivo per denunciare una situazione che si protrae in modo costante da lungo tempo: per descrivere alcuni fatti di cronaca si utilizza impropriamente il termine “goliardico”. E’ accaduto nel mondo del calcio quando si definirono i “pollici versi” di [...]

By | 2018-11-26T17:54:51+01:00 26 Novembre 2018|Attualità, Blog, Goliardia|0 Comments

La Goliardia secondo il XXXI Sidereo Console dell’Oca

Conoscete la Balla dell’Oca? E’ una delle Balle goliardiche più antiche di Bologna. Fondata nel 1945 vanta una tradizione storica radicata nel contesto petroniano. Il Console rappresenta il Capo Balla, autorità del proprio gruppo e punto di riferimento fino a quando cessa la propria funzione abdicando e designando un successore. Questo semplificando all’estremo. Durante la [...]

By | 2018-11-26T03:24:08+01:00 25 Novembre 2018|Attualità, Blog, Goliardia|0 Comments

L’Estate di San Martino

Secondo la tradizione l'11 novembre comincia l'Estate di San Martino: un periodo della durata di qualche giorno caratterizzato da un caldo anomalo durante il periodo autunnale. Questa tradizione dura da secoli ed ha un riscontro oggettivo nei valori climatologici: la media mostra un'effettiva tendenza al verificarsi di condizioni miti anticicloniche. Questo nel corso dei secoli, [...]

By | 2018-11-11T10:30:07+01:00 11 Novembre 2018|Blog, Cultura popolare|0 Comments

La giovane fanciulla che diventò Madonnina

La riconoscete? Questa è la famosa Madonnina del Ferruzzi¹ Una delle immagini più riprodotte al mondo. Nota anche come “Madonna della Tenerezza”, “Madonna delle vie”, “Madonna della strada”, “Madonna del riposo” e perfino “La Zingarella” non era frutto della fantasia dell'autore ma una giovane adolescente padovana: Angelina Cian. Fratello e sorella Un giorno il pittore [...]

By | 2018-10-13T07:55:22+01:00 13 Ottobre 2018|Attualità, Blog, Cultura popolare|0 Comments

Il Bolognino: quando Bologna stampava moneta.

L’imperatore Enrico VI concesse per la prima volta a Bologna la facoltà di coniare una propria moneta grazie a un editto del 1191 ponendo una sola condizione: il conio bolognese doveva distinguersi da quello imperiale per quantità, forma o valore. Bolognino d'argento Così nacque il Bolognino, poco più di un grammo di puro argento, si [...]

By | 2018-10-07T08:25:20+01:00 7 Ottobre 2018|Blog, Pillole di storia|0 Comments

Bella Mossa: sul podio scuole Pezzani di San Lazzaro

Le scuole primarie Pezzani di San Lazzaro si aggiudicano la seconda posizione nella SCHOOL CHALLENGE, categoria "Pianura"di Bella Mossa. Di cosa di tratta? Le scuole della provincia di Bologna si sono sfidate attraverso un'iniziativa sulla mobilità sostenibile. Dal 4 aprile al 31 maggio i genitori e bambini hanno scelto di recarsi a scuola con mezzi di [...]

By | 2018-09-22T17:35:54+01:00 22 Settembre 2018|Attualità, Blog|0 Comments

Le torri distrutte: Artemisi e Riccadonna

Le torri Artemisi e Riccadonna - anche dette " Äl Tårr dla Mercanzî" perchè situate nei pressi del Palazzo della Mercanzia- furono abbattute nel 1917-1918 per ampliare il Mercato di Mezzo e migliorare la viabilità. In molti si mobilitarono per la loro salvaguardia, fra questi anche il D'Annunzio sostenendo una petizione popolare. Purtroppo l'amministrazione comunale [...]

By | 2018-09-09T13:55:45+01:00 9 Settembre 2018|Blog, Pillole di storia|0 Comments